Accertamenti sicurezza post-contatore

L'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente, con la delibera n.40/2014 e s.m.i, ha prescritto le modalità e le procedure per l'accertamento obbligatorio della sicurezza degli impianti di utenza a gas e le procedure necessarie all'attivazione della fornitura.

Tale delibera riguarda tutti gli impianti di utenza alimentati a gas per mezzo di reti, con esclusione di quelli destinati a servire cicli produttivi industriali o artigianali. L'inizio dell'erogazione del gas all'utenza è subordinato all'esito positivo dell'accertamento di conformità della documentazione di sicurezza attestante la rispondenza dell'impianto di utenza alle vigenti disposizioni.

L'accertamento è di competenza delle società di distribuzione, tenuta all'obbligo di subordinare l'inizio dell'erogazione del gas all'esito positivo dell'accertamento della documentazione che attesti, nel rispetto della normativa vigente, la corretta esecuzione dell'impianto. La modulistica deve essere compilata e sottoscritta dal cliente e dall'installatore, ciascuno per le parti di propria competenza e trasmessa alla società di distribuzione.

Nel caso di invio incompleto della documentazione ai fini dell'accertamento entro i termini stabiliti dalla delibera 40/04, è comunque possibile ottenere l'attivazione della fornitura di gas. La società di distribuzione classificherà la pratica come "accertamento impedito" e segnalerà la situazione al Comune dove è ubicato l'impianto. Il Comune a sua volta potrà procedere a verifiche dirette dell'impianto. Per tali verifiche è previsto un addebito di EUR 60,00 al cliente finale.

Consultando il sito web del Comitato Italiano Gas, è possibile visualizzare il documento "LINEE GUIDA CIG n.11". Tale documento tecnico può essere consultato a titolo propedeutico per una corretta attuazione della deliberazione 40/04.

GAS PLUS VENDITE S.R.L. - Viale Enrico Forlanini, 17 - 20134 Milano 

C.F.  P.IVA  Reg. Imp. Milano: 04564800961 Rea Milano n° 1756916  Capitale Sociale: 1.000.000,00 € i.v.  servizioclienti@gasplus.it

Questo sito è compatibile con IE11 e successive, Chrome, FireFox